L’onda POP di Hokusai


Le opere dell’artista giapponese Hokusai divennero famose in Europa in un modo piuttosto bizzarro. Le stampe venivano infatti utilizzate come cartoline spedite dall’esotico oriente o addirittura utilizzate per incartare oggetti preziosi spediti dal Giappone.

Molte delle riproduzioni sono andate perdute durante la storia, eppure sopravvivono ancora svariate copie in buono stato di conservazione, prodotte quando i blocchi di stampa erano in buona condizione. E’ possibile trovare alcune di queste stampe in svariati musei sparsi per il mondo tra cui il Metropolitan Museum of Art di New York, il British Museum e il Victoria and Albert Museum di Londra, l’Art Institute of Chicago, la National Gallery of Victoria di Melbourne, la Bibliothèque nationale de France di Parigi, il Museo d’arte orientale di Torino.


La grande onda di Kanagawa

Katsushika Hokusai, La grande onda di Kanagawa

La grande onda di Kanagawa è una xilografia in stile ukiyo-e (letteralmente: “dipinto di un mondo fluttuante”) pubblicata la prima volta tra il 1830 e il 1831. È la prima e più celebre opera della serie intitolata Trentasei vedute del monte Fuji, oltre a essere la più famosa nel suo genere e una delle immagini più conosciute al mondo. L’immagine ha un fortissimo impatto visivo sullo spettatore. Sembra quasi un fotogramma di un film di animazione.


I Manga: dai manuali di disegno al fumetto

Hokusai, Manga

Il modo innovativo di ritrarre la realtà di Hokusai ha anticipato ciò che avrebbero fatto gli artisti del fumetto decenni dopo.

Lo dimostra anche un’altra opera che ha aperto le porte dell’Occidente ad Hokusai: la raccolta dei quindici volumi dei Manga, letteralmente “schizzi sparsi”.

Questi erano veri e propri manuali di disegno che avrebbero dovuto fornire a pittori dilettanti e artigiani una guida su come disegnare i soggetti più diversi in varie posizioni.

Nei quindici volumi sono disegnati lottatori e guerrieri, personaggi grotteschi e comici, fiori, uccelli, armi da fuoco, schizzi di paesaggi e particolari di templi e palazzi in un vortice di immagini che sembrano prendere vita nella pagina. Da questi schizzi deriva l’uso del termine “manga” per indicare diffusamente i fumetti giapponesi.

Hokusai, Manga

La grande popolarità dell’arte di Hokusai

Ciò che è straordinario e rivoluzionario dell’arte di Hokusai è la riproducibilità, a cui l’artista giapponese giunge 130 anni prima di Andy Warhol. Sin da subito, dal momento che la serie delle Trentasei vedute del monte Fuji si dimostrò un successo, la stampa delle copie continuò fino a quando i blocchi incisi non iniziarono a mostrare notevole usura. All’epoca una stampa di Hokusai si poteva comprare al prezzo di un piatto di noodles.

Con il successo ottenuto con le sue stampe, Hokusai ha influenzato anche l’arte dei più grandi artisti europei da van Gogh a Gauguin, da Toulouse-Lautrec a Degas, contribuendo alla nascita del giapponismo nella seconda metà del XIX secolo. Dal XX secolo in poi la sua popolarità è cresciuta ancora diffondendosi tantissimo nella cultura di massa e la sua Onda è ancora oggi spesso copiata e parodiata.


Il nostro puzzle in legno con tessere speciali: un omaggio al Giappone

Anche noi non potevamo rimanere indifferenti al fascino della Grande onda. Così abbiamo scelto Hokusai e la sua grafica iconica per uno dei nostri puzzle di legno. Ispirandoci alla sua arte e alla sua storia, abbiamo realizzato il puzzle de La grande onda di Kanagawa inserendo tessere speciali che rimandano al Giappone e alle sue tradizioni, strizzando l’occhio agli stereotipi più diffusi e riconoscibili.

La Grande Onda di Hokusai
Pezzi speciali del puzzle
La Grande Onda di Hokusai
Pezzi speciali del puzzle
La Grande Onda di Hokusai
La Grande Onda di Hokusai: il nostro puzzle di legno e la sua confezione

Così come la cultura giapponese insegna la cura per le cose, noi abbiamo realizzato il nostro puzzle con grande attenzione ai particolari: il materiale selezionato per essere solido e duraturo, il taglio preciso dei pezzi per assicurare incastri perfetti, la confezione originale con il sacchetto di lino per proteggere le tessere e la scatola in legno realizzata a mano artigianalmente. Questo e gli altri nostri puzzle di legno sono disponibili nel nostro shop.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *