3D Postcard: scarica gratis il tuo primo modellino

Il modellino di carta della Chiesa di Santa Maria della Spina a Pisa in scala 1:1.000


Il Modellino Gratuito

Hai visto le nostre 3D Postcard e vorresti capire come funzionano? Sei interessato ma vorresti vedere un esempio? Nessun problema!

Ti mettiamo a disposizione un PDF in alta qualità da stampare comodamente a casa. Ecco come fare:

3D Postcard Pisa

1. Scarica dalla nostra Home Page il PDF della Chiesa di Santa Maria della Spina di Pisa.

2. Stampa il PDF su un foglio bianco, opaco, dimensione A4, di peso compreso tra 160 e 200gr/mq.

3. Procurati forbici, colla per carta, un taglierino e delle pinzette.

4. Costruisci il modellino seguendo i nostri suggerimenti.

5. Condividi, se vuoi, il tuo lavoro sui nostri social!

Il modellino proposto è di media difficoltà. Il corpo della chiesa è molto facile da assemblare (attenzione solo a tagliare correttamente le guglie). Le tre cupole sull’abside sono invece più impegnative, ma con un po’ di pazienza daranno grande soddisfazione.


Il Monumento

ChiesaDellaSpinaPisa

La chiesa di Santa Maria della Spina è un piccolo gioiello dei lungarni pisani. Costruita nel 1230, è un esempio di stile gotico pisano, interamente rivestita in marmi policromi e decorata con statue, tabernacoli e rosoni. Il nome deriva da una spina della corona di Gesù che è stata conservata nella chiesa fino alla fine dell’800.

L’interno è composto da un solo ambiente che ospita due capolavori della scultura medioevale. La Madonna della Rosa e Madonna del Latte, entrambe opere di Andrea e Nino Pisano, risalgono alla metà del XIV secolo. Le statue sono copie, mentre gli originali si trovano nel vicino Museo di San Matteo. Oggi la chiesa ospita mostre temporanee.


Una curiosità

La chiesa sorge proprio sulla sponda del fiume Arno. Questa posizione è stata causa di continui cedimenti e successivi restauri. Nel 1871 la chiesa venne completamente smontata per permettere lavori di restauro e consolidamento. Le pietre e le sculture vennero numerate e l’edificio venne ricostruito 4 anni dopo. Ma il risultato non fu proprio uguale all’originale: spostata di alcuni metri, rialzata e privata della sagrestia che era sporgente sul fiume. Il londinese critico d’arte John Ruskin criticò aspramente questi lavori.

In ogni caso i lavori hanno permesso al monumento di arrivare fino ai giorni nostri e di essere ammirato insieme agli splendidi lungarni pisani.


Costruisci tutti i monumenti

Nel nostro shop trovi le nostre 3D Postcard. Oltre 70 monumenti da tutta Italia. Cattedrali, castelli, palazzi, ponti. Anche le Macchine di Leonardo, i quadri di Van Gogh e le architetture dell’antica Roma.

La 3D Postcard in omaggio e l’originale sul Lungarno a Pisa

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *