La gondola di Venezia


La struttura della gondola

La gondola è un’imbarcazione tipica della laguna di Venezia. E’ composta da 280 pezzi diversi, fabbricati con 8 essenze di legname. Il rovere viene impiegato nella costruzione dei fianchi per la sua durezza, mentre l’abete, più leggero, per il fondo. Il cosiddetto trasto, che unisce le due bande a prua, da dove si sale in barca, è realizzato in legno di ciliegio; Il succhetto, dove sta il gondoliere a poppa, è costruito in tiglio. Il noce viene sfruttato per la sua duttilità nella costruzione delle cornici e l’olmo per le costole della struttura. Infine vengono impiegati il larice per la sua resistenza all’acqua e il mogano per dare omogeneità alla struttura.

La costruzione della gondola richiede solitamente più di un anno. Un tempo veniva costruita e ricoverata in rimessaggio in piccoli cantieri detti squèri, come ad esempio lo squero di San Trovaso.

Gondole

L’origine del suo colore nero

Il tradizionale colore nero della gondola è dovuto, in origine, per l’uso della pece come impermeabilizzante dello scafo. In seguito fu esteso a tutta la barca per decreto del Senato veneziano e dei Provveditori alle Pompe, allo scopo di limitare l’eccessivo sfarzo nella decorazione delle imbarcazioni, anticamente coperte di dorature e stoffe preziose.


Il caratteristico ferro di prua

Il tipico pettine o ferro di prua è detto in veneziano fero da próva o dolfin. Questo ferro è un abbellimento che difende la prua da eventuali collisioni, ma soprattutto è fondamentale per la stabilità dell’imbarcazione.

La sua forma ha tradizionalmente il significato di rappresentare
il cappello del Doge, i sei sestieri di Venezia (i sei denti rivolti in avanti) e la Giudecca (il dente rivolto all’indietro).

Nel ferro di alcune gondole di recente costruzione sono presenti anche tre rifiniture tra le sei barrette anteriori, che rappresentano le tre isole più importanti della laguna veneta, ovvero Murano, Burano e Torcello.

L’archetto sopra il dente più alto del pettine rappresenta il Ponte di Rialto, mentre la ‘S’ che parte dal punto più alto per arrivare al punto più basso del ferro rappresenta il Canal Grande.


La voga alla veneta

La gondola è lunga all’incirca 11 metri e ha una caratteristica forma asimmetrica, con il lato sinistro più largo del destro. Il gondoliere manovra l’imbarcazione stando in piedi rivolto verso la prua usando un solo remo che poggia sullo speciale scalmo chiamato forcola. Questo tipo di conduzione è detto voga alla veneta.


Gondola scatola

Nel nostro shop trovi le nostre Gondole in legno da costruire, nelle tre varianti di colore in legno naturale, nero/rosso, nero/blu.

La nostra Gondola è un piccolo puzzle in 16 pezzi da costruire ad incastro. I pezzi in legno di pioppo sono tagliati e incisi a laser.

Le due varianti a colori, nero/rosso e nero/blu, sono colorate a mano con colori acrilici totalmente atossici.

Venezia Piazza San Marco

Il nostro modello della Gondola fa parte della categoria WoodArt, dove puoi scegliere anche altri capolavori di Venezia: la Basilica di San Marco e il Palazzo Ducale, qui sotto uniti a formare il complesso monumentale di Piazza San Marco.

Cerca anche tutte le 3D Postcard dedicate a Venezia con i modelli di tutta Piazza San Marco, del Ponte di Rialto e del Ghetto Nuovo.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *